A1 - SUPERLEGGERE

Poco peso (non oltre i 250 grammi), idem stabilità e protezione da queste scarpe che devono solo dare massima reattività in gare e ripetute veloci ad atleti leggeri e di buon livello.

A2 - INTERMEDIE

Da 250 a 300 grammi troviamo modelli adatti anche a podisti più pesanti, purchè usate solo in gara o ripetute. Mantengono una buona reattività, flessibilità e ammortizzamento. Alcune di queste sono costruite in modo da controllare un movimento pronatorio non eccessivo.

A3 - MASSIMO AMMORTIZZAMENTO

La categoria più usata dai podisti. Dai 300 ai 380 grammi circa. Tanto ammortizzamento e discreto controllo per fare allenamenti su qualsiasi distanza, salvaguardando tendini e articolazioni da infortuni grazie anche ad un buon dislivello tra tallone e avanpiede.

A4 - STABILI

Per podisti di ogni peso che necessitano di correggere un'eccessiva pronazione (rotazione del piede verso l'interno), sconsigliate a chi ha un appoggio opposto. Risultano essere più rigide e meno ammortizzate delle altre ma considerando quanto devono svolgere...